Articolo

AutoPostale Svizzera SA aumenta i salari di 600 franchi

Le delegazioni di AutoPostale Svizzera SA e dei sindacati hanno concordato per il prossimo anno un aumento generale dei salari di 600 franchi, oltre a versamenti una tantum di 500 franchi per tutti i dipendenti. Viene inoltre stanziato lo 0,5% del monte salari complessivo per la retribuzione della prestazione individuale. Manca ancora l’approvazione di tale risultato da parte degli organi decisionali delle tre parti sociali.
Le delegazioni di AutoPostale Svizzera SA e dei due sindacati syndicom e transfair sono giunte a un accordo. Le misure salariali che verranno adottate per i collaboratori e le collaboratrici di AutoPostale Svizzera SA, impiegati nel quadro del contratto collettivo di lavoro per le società del gruppo Posta, sono le seguenti:

  • i collaboratori e le collaboratrici percepiranno nel 2012 un aumento salariale generale pari a 600 franchi annui
  • i collaboratori e le collaboratrici riceveranno un pagamento una tantum pari a 500 franchi, che sarà versato con il salario di aprile 2012
  • gli aumenti salariali e il pagamento una tantum sono proporzionali al grado di occupazione di ciascun collaboratore
  • AutoPostale Svizzera SA stanzierà lo 0,5% del monte salari per la remunerazione individuale in funzione del rendimento

Il risultato raggiunto dalle delegazioni negoziali deve essere ancora approvato dagli organi decisionali delle parti sociali, il che potrebbe avvenire al massimo entro il 21 dicembre 2011.

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter