Articolo

La Posta rileva «notime» e deve assumersi le sue responsabilità

Oggi la Posta ha reso noto di aver rilevato la maggioranza dell'azienda «notime». Con questa mossa il gruppo si assume anche la corresponsabilità di portare entro binari ordinati un ramo della logistica, che attualmente è poco regolamentato. syndicom chiede pertanto il rapido avvio dei negoziati relativi al CCL.

Attualmente syndicom e l’associazione dei datori di lavoro SwissMessengerLogistics (SML) sono impegnati in negoziati che hanno per oggetto un CCL per ciclocorrieri e altre tipologie di addetti ai servizi di recapito. «notime» si è finora rifiutata di intraprendere trattative in merito an CCL, né ha aderito all'associazione dei datori di lavoro SwissMessengerLogistics (SML). L’acquisto da parte della Posta deve ora innescare un cambio di mentalità.

Nessuna concorrenza con PostLogistics
Il principale ambito di attività di «notime» sono i servizi «same day delivery». Questo significa per la Posta avventurarsi in un territorio nuovissimo, una mossa in linea di principio positiva. Ciononostante syndicom intende assicurarsi che nessun incarico di PostLogistics sia esternalizzato a «notime». Non è infatti ammissibile che la Posta metta in concorrenza la sua stessa casa madre con aziende non sottoposte al CCL Posta.

Chiarire il rapporto con le piattaforme
L’acquisizione rappresenta per la Posta anche un ulteriore passo avanti nell’ambito della digitalizzazione, il che mette a sua volta il partenariato sociale di fronte a nuove sfide. Diverse tecnologie di piattaforma hanno finora dimostrato che il loro modello di business si accompagna a condizioni di lavoro precarie. Con l’acquisizione di «notime» la Posta deve dimostrare che il fattore chiave della digitalizzazione è l’innovazione, non lo sfruttamento.

start-up zurighese «notime»

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter