Articolo

Manifesto per un giornalismo di qualità

Il fronte dei mass media ticinesi si mostra più che mai unito e, di fronte alle critiche ingiuste di cui spesso è vittima la professione, ai radicali tagli avvenuti in molte redazioni e all’impossibilità spesso di partecipare a offerte di formazione e aggiornamento, risponde proponendo vie d’uscita chiare, attuabili e complete contenute in un manifesto per un giornalismo di qualità.

L’ Associazione Ticinese dei Giornalisti (ATG-impressum), SSM e syndicom hanno deciso di risvegliare oggi, in occasione dell’insediamento del nuovo Parlamento cantonale, l’interesse verso la categoria, che ha vissuto negli ultimi anni momenti di estrema insicurezza e scarsa considerazione.

Un appello lanciato questa mattina a gran voce dalle tre associazioni e sindacati di categoria che si riassume in:

  • Vogliamo un giornalismo competente!
  • Vogliamo un giornalismo indipendente!
  • Vogliamo un giornalismo autorevole!

Giù le maschere dunque, dal mondo economico a quello politico, per riportare dignità a una professione senza la quale si fa forse comunicazione, ma non certamente informazione!

syndicom – sindacato dei media e della comunicazione
ATG-Impressum, Associazione Ticinese dei Giornalisti
SSM, sindacato svizzero dei mass media

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter