Assemblea dei delegati syndicom 2022

AD syndicom 2022

L’annuale assemblea delle delegate e dei delegati di syndicom si è svolta al Bierhübeli di Berna con un tempo bellissimo. 77 delegate/i hanno votato su questioni finanziarie, interessanti proposte e risoluzioni. L’assemblea ha anche eletto Sarah Bonomo e Selvedin Salihovic nel Comitato centrale di syndicom per il Settore Media. Daniel Lampart, capo economista dell’Unione sindacale svizzera, è intervenuto con una relazione sulla situazione economica in Svizzera e ha sottolineato la necessità, per i sindacati, di intervenire sulla politica dei redditi.

Immagini dell' AD 2022

In merito all'organizzazione e al finanziamento, le/i delegate/i hanno preso le decisioni seguenti:

  • Approvazione del verbale dell'ultima Assemblea delle/dei delegate/i del 20 giugno 2020
  • Approvazione dei conti annuali (bilancio) 2021 di syndicom, sindacato dei media e della comunicazione
  • Approvazione dei conti annuali (bilancio) 2021 del Fondo di aiuto e di solidarietà
  • Approvazione del rapporto di revisione 2021 dell'associazione syndicom, sindacato dei media e della comunicazione
  • Approvazione del rapporto di revisione 2021 del Fondo di soccorso e solidarietà
  • Approvazione del rapporto di gestione 2021
  • Approvazione del budget 2021
  • Approvazione dei rapporti di attività dei settori, dei gruppi di interesse e delle/dei pensionate/i syndicom.

Le/I delegate/i hanno adottato le seguenti proposte:

  • Sostegno allo sciopero delle donne* 2023 con azioni e mobilitazioni e l'assegnazione dei mezzi corrispondenti.
  • syndicom farà pressione sui datori di lavoro affinché effettuino un'analisi dei salari individuali e dei salari al momento dell’assunzione delle dipendenti e dei dipendenti con un passato migratorio.
  • Una revisione dell'applicazione del regolamento del Fondo di compensazione delle sezioni in materia di rimborso delle spese.
  • syndicom si impegna a rafforzare le piccole e medie associazioni dell’USS.
  • Campagna attiva per la riduzione dell'orario di lavoro con un reddito garantito e senza oneri aggiuntivi.

Intervento di Daniel Lampart, capo economista di SGB

Il messaggio centrale di Daniel Lampart: per i sindacati, la necessità di agire principale, quest'anno, è sul piano della politica dei redditi. L'inflazione è sì in aumento, ma la situazione delle imprese rimane positiva e la disoccupazione è in calo. I sindacati devono lavorare insieme per ottenere un adeguamento dei salari al costo della vita e un aumento dei salari reali in autunno, soprattutto per i redditi medio-bassi. Lampart ha anche lanciato un appello per un adeguamento completo delle pensioni al costo della vita, per un aumento delle riduzioni dei premi dell'assicurazione malattia e per la ridistribuzione delle riserve eccedenti delle casse malati.

Prospettive e bilancio del Presidio

L’annata che ci lasciamo alle spalle è stato segnata dalle persistenti sfide della pandemia e dalle terribili sofferenze della guerra in Ucraina. La rete internazionale dei sindacati, della quale fa parte syndicom, sta fornendo aiuti diretti e non burocratici alle persone colpite. "Con un'attiva e vissuta solidarietà internazionale, vogliamo alleviare le sofferenze e sostenere la risoluzione dei conflitti", ha affermato Daniel Münger.

L’evoluzione del numero di affiliate e affiliati sta andando nella giusta direzione e le finanze sono in regola. È possibile effettuare investimenti e lanciare progetti per modernizzare syndicom. A livello politico si prospettano grosse sfide. Daniel Münger ha sottolineato che syndicom, insieme all’USS, dedicherà tutte le sue energie al rafforzamento della nostra più importante istituzione di previdenza sociale, l'AVS.

Successi dei progetti dei settori e dei gruppi di interesse

I membri del Comitato direttivo Daniel Hügli (responsabile del settore TIC), Matteo Antonini (responsabile del settore Logistica), Stephanie Vonarburg (responsabile del settore Media) e Patrizia Mordini (responsabile del settore Parità, GI) hanno presentato i successi ottenuti con i loro progetti e gli orientamenti strategici dei loro settori:

Settore TIC

  • Garantire e sviluppare i contratti collettivi: dare forma al mondo del lavoro
  • Rafforzare e ampliare la partecipazione: insieme alle nostre affiliate e ai nostri affiliati
  • Reclutare e responsabilizzare nuove/i aderenti: nuove vie, nuove opportunità

Settore della logistica

  • CCL recapito
  • CCL Smood
  • CCL IMS/SPS

Settore dei media

  • CCL nell'industria grafica: nuova edizione 2023-2024
  • Emittenti radio e televisione private: verso una regolamentazione collettiva delle condizioni di lavoro minime
  • Divisione della comunicazione visiva: lancio della categoria professionale Progettazione grafica

GI e Pensionate/i syndicom

  • No allo smantellamento dell'AVS
  • 14 giugno sciopero delle donne* per più uguaglianza
  • Eventi contro le molestie sessuali sul luogo di lavoro

Le seguenti risoluzioni sono state approvate delle/dai delegate/i:

Elezioni nel comitato centrale CC

Nel comitato centrale sono stati eletti due nuovi membri:

  • Sarah Bonomo (Libri e commercio dei media)
  • Selvedin Salihovic (Industria grafica e stampa di imballaggi)

Giuseppe Morabito, dal canto suo, è stato eletto in sostituzione di Cornelia Ziehler nella Commissione di gestione.

Le nostre congratulazioni all’eletta e agli eletti!


Le decisioni e le elezioni che dovevano essere affrontate in conformità con gli statuti di syndicom, si sono svolte in modo giuridicamente corretto. La prossima riunione ordinaria sarà l’assemblea delle/dei delegate/i di syndicom prevista nel giugno 2023.

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter