Accordo LDL: noi non firmiamo!

Flessibilizzazione della durata del lavoro senza indennizzo? No grazie!

L’accordo di AutoPostale è unilaterale e poco trasparente. Il personale conducente darebbe il proprio consenso a diverse forme di flessibilizzazione del tempo di lavoro senza essere indennizzato. Inoltre, in questo accordo non viene evidenziato che gli autisti godono della libertà di scelta. Il personale conducente ha la facoltà di rifiutare singole disposizioni come anche l’intero accordo. Questo diventa molto chiaro se si confronta l’accordo di AutoPostale con quello di syndicom (Accordo LDL syndicom). Ora molti conducenti se ne sono accorti e vogliono lottare per i propri diritti. E nonostante la pressione dei superiori sia enorme in alcuni casi, si stanno ancora rifiutando di firmare l’accordo di AutoPostale.

I conducenti di queste sedi si rifiutano di firmare l’accordo sulle eccezioni LDL/OLDL di AutoPostale:

Manchi sulla lista? Allora contattaci: logistik[at]syndicom.ch

AG

  • Regie Aarau
  • Regie Frick
  • Regie Zeihen
  • Regie Möhlin
  • PU Brem (Wölflinswil)

BE

  • PU Autoverkehr Aarberg
  • Regie Aeschi
  • PU Engeloch Reisen (Riggisberg)

BL

  • Regie Gelterkinden

GR

  • Regie St. Moritz

JU

  • Régie Delémont - Porrentruy
  • Régie Le Locle - La Brévine

SO

  • Regie Balsthal

TG

  • Regie Kreuzlingen

TI

  • Regia Lugano
  • Regia Bellinzona
  • IA Starnini Bus
  • IA Barenco & Andreoli
  • IA Mendrisiotto
  • IA Chiesa Bus

VD

  • Régie Yverdon
  • Régie Echallens
  • Régie Thierrens
  • Régie Gorgier
  • Régie Orbe

VS

  • Régie Sion
  • Régie Les Haudères
  • Régie St. Martin
  • Régie Savièse
  • Régie Veysonnaz / Les Agettes

ZH

  • Regie Winkel

«Non firmeremo nessun accordo che non sia nell'interesse dei nostri colleghi»

CoPe Delémont

Aderire a syndicom

L’accordo con AutoPostale sulla (O)LDL è unilaterale e non considera abbastanza gli interessi dei/delle conducenti

Sono in pieno svolgimento le discussioni sulla gestione e assegnazione dei turni con il nuovo orario. A questo fine AutoPostale ha puntualmente abbozzato un accordo dove vengono regolate le deroghe rispetto alla legge (LDL). Per essere valida, l’intesa va firmata dalla commissione del personale (CoPe) prima che vengano fissati i turni. Dove non esiste una commissione del personale eletta, l’accordo va firmato da ogni singolo dipendente. Ciò significa che il personale ha diritto di dire la sua riguardo a tutte le eccezioni previste dall’accordo! I dipendenti possono rifiutare singole deroghe ma anche l’intera convenzione.

L’accordo è necessario

Senza un tale accordo diventa davvero difficile pianificare i turni e una rotazione: il turno di riposo non potrebbe ammontare a meno di 12 ore e il giorno di compensazione dovrebbe ammontare sempre a 24 ore. I turni durerebbero al massimo 12 ore e le pause almeno 45 minuti. Le ore straordinarie dovrebbero essere compensate entro 56 giorni altrimenti andrebbero pagate subito con un supplemento del 25%.

Flessibilizzazione della durata del lavoro senza indennità? Non con noi!

syndicom non approva  la convenzione elaborata da AutoPostale. Con essa, il personale acconsentirebbe a diverse flessibilizzazioni del tempo di lavoro senza indennità. Motivo per cui syndicom ha redatto una convenzione propria che mantiene tutte le possibilità nella gestione dei turni. Là ogni flessibilizzazione prevista dalla legge viene indennizzata sotto forma di tempo. In questo modo puoi aumentare i tuoi giorni di compensazione a beneficio della tua salute e della tua vita sociale.

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter