Articolo

Far fronte ai disagi, insieme

«I pensionati sono una risorsa preziosa», ha dichiarato Chiara Orelli Vassere, direttrice dell’Associazione Soccorso Operaio Svizzero Ticino (SOS Ticino), in chiusura all’assemblea ordinaria del Gruppo Pensionati di syndicom.

All’interno del sindacato, i pensionati rappresentano una parte numericamente assai importante, con una quota pari quasi a un terzo degli iscritti nella Svizzera italiana. Il loro ruolo è altrettanto importante, per trasmettere la loro esperienza nelle diverse battaglie (vinte) dei decenni precedenti e per incidere ancora nel dibattito politico attuale, per indicare la direzione. Lo si è visto anche all’interno di syndicom, con il sostegno alla dimissionaria Bernadette Häfliger Berger, fino allo scorso anno vicepresidente e responsabile del Gruppo d’Interesse Pensionati. «Le sue dimissioni – è stato ribadito all’assemblea – hanno toccato molto da vicino il comitato perché Bernadette era l’interlocutrice ideale in tutti questi anni nei confronti della Direzione Centrale. Con le sue vaste conoscenze e competenze veniva considerata una risorsa preziosa».

Nuova presidenza

L’assemblea annuale ha visto il passaggio di consegne al vertice del comitato. Dopo quattro anni, Gabriele Castori ha lasciato la carica di presidente per assumere quella di vicepresidente. Al suo posto, con applausi dalla sala, è stato eletto Franco Caravatti: un passaggio nel segno della continuità e della collaborazione all’interno del comitato, come spiega l’articolo in questa pagina. All’interno del comitato sono stati confermati Fedora Soldini, Gianni Chopard (delegato comitato nazionale per i settori 1 e 2), Giannino Franscini, Ernesto Fenner (delegato comitato nazionale settore 3). Quest’ultimo è anche responsabile del sito Internet (www.syndicom.ch/it/gi/pensionati/gruppo-regionale) e ha invitato gli associati a seguire i corsi di informatica (gratuiti), affinché la partecipazione sia sempre più attiva, anche sul web.

Un programma denso e vario

Come di consueto, anche quest’anno il Gruppo ha organizzato diverse uscite. Ricordiamo quella del prossimo 24 maggio ad Aosta, l’antica Augusta Praetoria, fondata dai Romani, città ricca di storia e non solo, tant’è vero che nel programma della gita non mancherà la visita a un salumificio di Arnad, specializzato nella produzione del lardo. Domenica 4 settembre la gita annuale avrà come meta il quartiere dei Navigli a Milano. Il 20 dello stesso mese è previsto l’incontro pubblico con Roberto Sandrinelli della Divisione dell’azione sociale e delle famiglie del Canton Ticino sul tema “I servizi sociali del Cantone: conoscerli per usufruirne”. L’evento è stato voluto anche in considerazione di alcune sollecitazioni che chiedevano come far fronte alle diverse situazioni di disagio che la vita può presentare, disagi rispetto ai quali anche la Terza Età può essere confrontata.

Migrazione e volontariato

Nel segno della positività, l’assemblea è stata chiusa dall’intervento di Chiara Orelli Vassere, che ha evidenziato le potenzialità che possono venire da chi è “diversamente giovane”. Nella sua relazione, la direttrice ha raccontato le origini del Soccorso Operaio Svizzero (SOS), risalenti alla guerra civile spagnola, e di quello ticinese poi, nato nel 1984. In particolare, sono stati descritti alcuni progetti di SOS Ticino a favore dei disoccupati, dei rifugiati e delle persone meno abbienti nel nostro Cantone. Chiara Orelli ha sensibilizzato il pubblico sulle difficoltà riscontrate dai migranti e sui problemi, anche politici, che spesso non trovano il giusto spazio mediatico. L’ultimo invito è stato lanciato proprio alle persone presenti all’assemblea, affinché dedichino almeno parte del proprio tempo ai progetti di volontariato di SOS Ticino, che si trova, con solo una dozzina di collaboratori, a doversi occupare di oltre duemila casi l’anno. (red)

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter