Articolo

Primo contratto collettivo di lavoro in Europa per i corrieri in bici

Oggi a Berna le parti sociali hanno firmato un nuovo CCL per i corrieri in bici. Si tratta di un’assoluta novità per l’Europa. Il CCL garantisce le condizioni di lavoro nel settore dei corrieri e vuol essere uno strumento contro le piattaforme che praticano dumping salariale e concorrenza a basso prezzo.

In data odierna l’associazione padronale SWISSMESSENGERLOGISTICS SML e il sindacato syndicom hanno firmato il contratto collettivo di lavoro «Corrieri in bici e servizi di corriere urbano». D’ora in avanti i corrieri in bici che sono assoggettati a questo CCL approfitteranno di un nuovo salario minimo, di indennità, picchetti e turni ben regolati nonché di un congedo paternità. Il CCL per i corrieri in bici fissa dei parametri minimi in un settore che nei prossimi anni sarà ancor più sotto pressione. 

Le multinazionali mettono a rischio i salari svizzeri
Uno sguardo oltrefrontiera aiuta a capire il problema, mostrandoci quanto si sia intensificata la concorrenza malsana tra le diverse cosiddette aziende-piattaforma. Queste non solo abbassano continuamente i prezzi, ma si si sottraggono pure alle loro responsabilità sociali. Come per esempio UberEats, approdato di recente anche sul territorio svizzero, che impiega i suoi lavoratori-piattaforma come „finti indipendenti“, con rapporti di lavoro precari, per fare grossi profitti sfruttando i corrieri. Ecco contro cosa va protetto il settore. In questo senso il nuovo CCL rappresenta anche una tutela fondamentale.

Il nostro prossimo obiettivo: l’obbligatorietà generale
I partner sociali hanno concordato di voler puntare all’obbligatorietà generale del CCL. A questo fine syndicom cercherà di raddoppiare il suo grado organizzativo nei prossimi mesi. David Roth, segretario centrale addetto di syndicom, commenta: «Oltre ai lavoratori, anche gli imprenditori locali hanno un interesse personale a proteggere gli standard di qualità nel settore attraverso l’obbligatorietà generale.»

[Translate to Italiano:] Dossier Velokuriere

[Translate to Italiano:]

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter