Settore ICT


I collaboratori delle aziende dei settori ICT svolgono un importante ruolo durante la crisi del coronavirus: forniscono servizi sia per la popolazione che per le aziende e le PMI che consentono ad esempio di lavorare in home office, frequentare corsi a distanza e tenere in piedi l’attività. Ora che le trattative salariali sono imminenti, le lavoratrici e i lavoratori si meritano che si faccia un passo in avanti anche sul piano dei loro salari. Per le trattative salariali 2020/2021 chiediamo un aumento salariale fino allo 0,8% per tutti i collaboratori..

Aziende come Swisscom, Sunrise e UPC prestano un importante contributo all’approvvigionamento economico del paese durante la crisi del coronavirus, cosa che è stata confermata anche dall’ufficio federale competente. I collaboratori di queste aziende garantiscono con la loro attività che importanti servizi di telecomunicazione siano disponibili per tutta la popolazione. In questo modo il lavoro in home office funziona senza intoppi e le aziende e le PMI possono continuare a generare redditi anche in questi tempi. Inoltre mantengono in piedi per i clienti senza alcuna interruzione il servizio nei negozi e nei contact center – compresi i servizi di intrattenimento.

Affinché le aziende, dalle grandi fino alle più piccole PMI, possano partecipare all’ondata di digitalizzazione accelerata dalla crisi del coronavirus, necessitano di servizi IT forniti da lavoratori di aziende come T-Systems, Detecon e localsearch. In questo modo si consente la collaborazione in azienda anche quando una parte dei collaboratori lavora in home office.

I collaboratori di aziende nel settore dei contact center e dei call center sostengono altre aziende a essere raggiungibili per i loro clienti. Rispondono alle loro domande e trovano soluzioni ai loro problemi. Questo è particolarmente importante proprio durante la crisi del coronavirus affinché la vita economica possa procedere garantendo un buon servizio anche a distanza. I collaboratori dei contact center e dei call center sostengono inoltre i Cantoni nell’essenziale contact tracing.

Il buon funzionamento dall’inizio alla fine della trasmissione attraverso la rete – ovvero dal produttore attraverso la rete fino all’utente finale – lo si deve ai collaboratori delle aziende del settore dell’infrastruttura di rete. Le reti di telecomunicazione, le linee elettriche e le linee di contatto per il trasporto pubblico vengono mantenute e potenziate dai collaboratori dell’infrastruttura di rete. Essi creano la base per lavorare in modo produttivo in home office sia in città che in campagna.

Il traffico aereo è stato drasticamente interrotto dalla crisi del coronavirus provocando ingenti perdite per l’intero settore. La sicurezza aerea deve però essere sempre garantita anche con un minor traffico aereo. È quanto compete ai collaboratori di skyguide. Il loro lavoro ha reso inoltre possibile i voli per il rimpatrio dei turisti. Per poter mantenere in piedi l’azienda, la Confederazione sostiene skyguide con 400 milioni di franchi. Attualmente i collaboratori di skyguide garantiscono tra l’altro l’approvvigionamento economico del nostro paese e garantiscono inoltre che i prodotti farmaceutici urgenti possano essere importati senza alcun ritardo.

Il commercio online in pieno boom è aumentato fortemente dall’inizio della crisi del coronavirus. Affinché il ciclo di e-commerce possa funzionare in modo rapido, con un’elevata qualità e a fronte di una crescente domanda, c’è bisogno anche dei collaboratori di MS Direct. Sono loro a entrare in gioco se, ad esempio, i resi di Zalando devono essere elaborati in fulfillment al rientro.

zurück

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter