Digitalizzazione del posto di lavoro

Digitalizzazione del mondo del lavoro

La digitalizzazione pervade sempre più ambiti della nostra vita. Questo in parte ha conseguenze sconvolgenti sul mondo del lavoro. Noi vogliamo sfruttare le opportunità che nascono da questo processo e scongiurarne i rischi. Sulla base di diverse ricerche syndicom ha sviluppato posizioni ampie e differenziate. Con il nostro impegno perseguiamo l’obiettivo che la digitalizzazione sia al servizio di tutti e non di soli pochi.

Gli inizi della digitalizzazione risalgono all’arrivo dei primi computer negli anni Sessanta. La diffusione mondiale poi è avvenuta con l’approdo negli uffici, nelle case e nei capannoni industriali negli anni Ottanta. In una fase successiva c’è stata l’invenzione e la diffusione dell’internet, poco prima del passaggio al nuovo millennio. Oggi siamo collegati universalmente attraverso Facebook per esempio. E non è più immaginabile stare senza il nostro permanente accompagnatore personale che è lo smartphone. È ovvio che cambiamenti sociali così massicci hanno un’influenza sul mondo del lavoro.

La digitalizzazione permea sempre più ambiti della nostra vita raggiungendo oggigiorno una complessità mai vista: le analisi e le ricerche a riguardo riempiono intere librerie. Ciò rende ancora più importante per syndicom seguire da vicino questi sviluppi e presentare le nostre rivendicazioni a tutti i livelli. Al massimo livello politico e all’interno delle nostre partnership sociali.

Noi siamo ben consapevoli dei rischi legati alla digitalizzazione. Essa rende superflue alcune forme lavorative e i posti di lavoro correlati, ma fa nascere anche nuove forme e nuovi profili professionali. Ma senza una digitalizzazione pilotata rischiamo una disoccupazione di massa, condizioni di lavoro precarie nonché una totale sorveglianza, manipolazione o addirittura presa di potere da parte delle intelligenze artificiali. Ecco perché è così cruciale il nostro impegno a favore di una digitalizzazione con responsabilità sociale.

Perché questa evoluzione non si può fermare. Da un punto di vista globale, l’impedimento di un’ulteriore digitalizzazione è una pura fantasticheria. In riferimento alla Svizzera un arresto di questi sviluppi condurrebbe ad un isolamento e ad una discesa sociale ed economica. Dunque dobbiamo accettare che la crescente digitalizzazione cambierà il nostro mondo del lavoro ma anche partecipare ad improntare questi cambiamenti in modo che a beneficiarne non siano solo pochi ma la popolazione intera.

 

Digitalizzazione e competenza sindacale

Cosa comporta la digitalizzazione, e come ci si può munire, lo trovi in questa brochure.

Bestellen

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter