Elezioni comPlan

Dal 5 – 18 novembre 2018
vota syndicom – lista B!

I nostri candidati e candidate


«Perché il vostro bene mi sta a cuore»

Candidata Dolkar Hofmann (uscente)

≪Come organo supremo il consiglio di fondazione e responsabile per la direzione generale della cassa pensione. Non abbiamo tutti lo stesso obiettivo? La stabilita finanziaria della cassa pensione e una giusta ripartizione degli oneri tra i lavoratori e i datori di lavoro? Certo che si!

Ma quando guardo e ascolto meglio, con interesse, allora constato che a seconda della prospettiva cambia l’interpretazione individuale di cosa sia un’equa ripartizione degli oneri. Io ho avuto l’opportunita di conoscere le vostre prospettive, sapere dove ci sono problemi d’interpretazione e dove le difficolta in azienda.

4 anni fa mi avete accordato la vostra fiducia eleggendomi nel consiglio di fondazione. Per questo vi ringrazio! Il lavoro e tosto. Talvolta vanno prese decisioni anche amare. E la realta. Se ne ho abbastanza? No, al contrario! Mi candido per un altro mandato perche ci tengo al vostro bene!≫

«comPlan è indispensabile per il partenariato sociale»

Candidato Giorgio Pardini (uscente)

≪Da anni dedico il mio impegno personale alla garanzia della previdenza vecchiaia. Mi stanno molto a cuore la tutela e il rafforzamento della cassa pensione comPlan. In questo mio lavoro penso sempre a tutte le generazioni. Sia a quelle che sono vicine al pensionamento, sia ai giovani ai quali bisogna garantire prestazioni altrettanto buone. Come membro del consiglio di fondazione comPlan il mio lavoro e al servizio esclusivo dei dipendenti.

 

Accanto al contratto collettivo di lavoro e al piano sociale, comPlan e una parte integrante indispensabile del meccanismo di partenariato sociale. Se si toccano le condizioni di comPlan, questo si ripercuote inevitabilmente sul piano sociale e sul CCL. E siccome comPlan, CCL e piano sociale rappresentano una catena, se s’indebolisce un singolo anello s’indebolisce tutta la catena. Per questo insieme ai miei colleghi e alle mie colleghe della rappresentanza del personale mi sono battuto all’interno del consiglio di fondazione contro l’abolizione della rendita transitoria. Con successo.≫

 

«Di questi tempi la partecipazione del personale è più importante che mai!»

Candidato Hans Peter Sutter (uscente)

«Da ben 12 anni ho l’onore di rappresentare gli interessi di noi dipendenti del gruppo Swisscom nel consiglio di fondazione comPlan e nella commissione d’investimento. Questa partecipazione ai tempi della agilita e digitalizzazione e di fondamentale importanza, in quanto una previdenza vecchiaia ben finanziata e affidabile garantisce un futuro sicuro. Personalmente mi sta a cuore anche la sostenibilita sociale ed ecologica degli investimenti di comPlan nonche argomenti come la rendita transitoria per i pensionamenti anticipati e gli interessi sui risparmi dei nostri assicurati attivi.

La mia esperienza come membro del consiglio di amministrazione di una banca regionale, membro di un consiglio di cooperativa (cooperativa Migros Aare) e membro dell’assemblea dei delegati della FCM (Federazione delle cooperative Migros) mi aiutano ad affrontare con successo queste grandi sfide. E con piacere che rinnovo la mia candidatura.≫

 

«La continuità nel consiglio di fondazione è un importante fattore di successo»

Candidato Alfred Wyler (uscente)

≪E da 14 anni che m’impegno nel consiglio di fondazione comPlan, attualmente nella carica di presidente. Grazie ad un costante perfezionamento, tra cui anche con uno studio post universitario ‹MAS Social Insurance Management› presso l’Universita di Lucerna e il mandato pluriennale come membro della commissione della cassa federale, conosco molto bene il 2° pilastro. Mi batto affinche vengano maggiormente considerati gli interessi di tutte le generazioni di assicurati nella previdenza professionale.

 

Purtroppo in passato al centro ci sono state soprattutto le misure di smantellamento. Ma grazie ai membri syndicom nel consiglio di fondazione e stato possibile evitare il taglio della rendita transitoria ed un’ulteriore riduzione delle pensioni. Per me anche in futuro e di fondamentale importanza partecipare attivamente all’impostazione della previdenza professionale degli assicurati comPlan e rappresentare i loro interessi in maniera corretta e adeguata. Inoltre considero la continuita nel consiglio di fondazione un decisivo fattore di successo.≫

«Non può essere che versiamo di più nella cassa pensione per ricevere di meno in vecchiaia»

Candidata Elisabeth Pasalidu (nuova)

≪Le elezioni comPlan riguardano noi tutti, perche la cassa pensione e essenziale per la nostra previdenza vecchiaia. Con il secondo pilastro si vuole integrare la garanzie del minimo vitale attraverso le rendite AVS e permettere agli assicurati di continuare a tenere l’abituale tenore di vita anche in vecchiaia. Dunque diventa ancora piu importante mantenere stabile il tasso di conversione rispettivamente non abbassarlo ancora. Ecco per cosa mi batto a comPlan. Proprio secondo il principio: prevedere, avere cura e assumersi delle responsabilita.

Non dobbiamo acconsentire che si taglino delle prestazioni ai nostri assicurati; non puo essere che versiamo di piu nella cassa pensione per ricevere di meno in vecchiaia. Per questo e con piacere che mi candido per il consiglio di fondazione – per una previdenza vecchiaia giusta e sicura.≫

 

«Io sono la voce e rappresento la sensibilità sociale della Romandie»

Candidato Yannick Loigerot (nuovo)

≪Con pragmatismo e la ben nota sensibilita sociale della Romandie vorrei impegnarmi per questa missione al servizio dei miei colleghi attivi e pensionati. Nella squadra che rappresenta i dipendenti nel consiglio di fondazione comPlan vorrei donare il punto di vista di un membro che da anni si batte per i diritti delle colleghe e dei colleghi. Mi sono impegnato in diverse funzioni presso una sezione cantonale, un organo centrale di syndicom e nella rappresentanza del personale Swisscom.

Questo mi consente di far sentire la voce dei miei colleghi, con cui sono giornalmente in contatto e di cui ascolto paure, aspettative e speranze. Ovviamente esercitero la mia attivita nello spirito collaborativo con gli altri membri del consiglio di fondazione e con la consapevolezza dei vincoli giuridici e finanziari che una tale funzione porta con se.≫

«Davvero sconcertante: i rendimenti salgono, e i tassi di conversione rimangono bassi»

Candidato Kurt Pfyffer (nuovo)

≪Delle casse pensioni si parla soprattutto quando tagliano le prestazioni, sia abbassando i tassi di conversione, cancellando le rendite transitorie o quando i contributi di copertura non soddisfano i requisiti legali. Mi sconcerta quando vedo che i rendimenti sugli investimenti salgono ma non vengono corretti i tassi di conversione. Sarebbe bene poter aggiustare e tenere variabili anche i tassi di conversione. Il sistema dovrebbe poter reagire ai cambiamenti positivi, come appunto di quando c’e piu rendimento dagli investimenti. Certo, e piu facile a dirsi che a farsi, dal momento che l’aspettativa di vita continua a salire, il che va compensato. Tuttavia il datore di lavoro deve poter colmare le lacune per permettere di andare in pensione senza dover subito chiedere delle prestazioni complementari.

 

Un mio collega di lavoro, attivo nell’ambito di Swisscom Banking, di recente voleva andare in pensione; ha parlato con la sua banca e ha fatto tutti i calcoli. Alla fine e risultato che aveva investito troppo tardi nella previdenza e che ora deve lavorare molto di piu. Conviene cominciare gia dai 50 anni a pianificare la previdenza. Come membro del consiglio di fondazione faro di tutto affinche comPlan rimanga una buona cassa.≫

 

Per una tutela ed un rafforzamento della cassa pensione. Insieme al tuo sindacato alla Swisscom

Il regolamento di partenariato sociale, che si basa sul contratto collettivo di lavoro, sulla cassa pensione comPlan e sul piano sociale, va rafforzato ancora. Insieme ai suoi iscritti syndicom s’impegna per questi tre pilastri e si batte per un rafforzamento della cassa pensione ed una sicura previdenza per la vecchiaia. Insieme possiamo continuare a raggiungere questi obiettivi.

I soci syndicom risparmiano il contributo CCL obbligatorio dello 0,3% del salario base. Approfittane anche tu e iscriviti a syndicom.


Partecipa – con syndicom!

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter